Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Uffici comunali / Servizio Amministrativo Ambiente

Servizio Amministrativo Ambiente

Servizio Amministrativo Ambiente

Orari per il pubblico

Martedi 09.00-13.00

Giovedi 09.00-13.00 e 15.00-17.30

Sabato 10.00-12.30

Recapiti Telefonici:

051-6818929 - 051-6818934 - Fax 051-6818950

(@) emaiI: info@comune.santagatabolognese.bo.it 

 

Modulistica

Modulistica

               

Competenze dell'Ufficio:

  • Gestione raccolta differenziata dei rifiuti
  • Stazione ecologica attrezzata
  • Campane del vetro e cassonetti organico
  • Cassonetti olio alimentare esausto
  • Iniziative a favore dell'agricoltura e dell'ambiente, interventi a tutela del verde pubblico e privato
  • Autorizzazione allo scarico di acque reflue
  • Tutela del patrimonio verde pubblico e privato
  • Ritiro piccole quantità di manufatti contenenti amianto

 

Assessore all'Ambiente: D.ssa Maria Rita Guazzaloca

Responsabile Area Tecnica: Dott. Davide Scacchetti

Responsabile di Servizio: Rag. Tiziana Mattioli

Addetto: Dott. Luca Ranzolin

 

Lotta alle zanzare 

Anche quest'anno è stata adottata l'ordinanza riguardante i comportamenti da osservare per prevenire la diffusione delle zanzare:

Ordinanza n. 4/2019

Oltre ai consueti comportamenti indicati, da quest'anno l'ordinanza prevede inoltre:

1. che l’esecuzione di trattamenti adulticidi negli spazi di trattamenti adulticidi negli spazi privati debba essere comunicata preventivamente, mediante invio, almeno 7 giorni prima del trattamento, del modulo “COMUNICAZIONE DI DISINFESTAZIONE ADULTICIDA CONTRO LA ZANZARA E ALTRI INSETTI DI INTERESSE PUBBLICO” (Allegato 1) all’Ufficio Ambiente del Comune di Sant’Agata Bolognese tramite consegna al protocollo dell’ente o posta o tramite PEC all’indirizzo: comune.santagatabolognese@cert.provincia.bo.it o tiziana.mattioli@comune.santagatabolognese.bo.it al Servizio Igiene Sanità Pubblica del Dipartimento Sanità Pubblica dell’AUSL di Bologna via del Seminario,1 San Lazzaro di Savena , oppure tramite PEC all’indirizzo dsp@cert.ausl.bologna.it

2. che la ditta specializzata incaricata di effettuare il trattamento, ovvero il proprietario/conduttore in caso di interventi eseguiti personalmente, dovrà sottoscrivere la sezione DICHIARAZIONE DI TRATTAMENTO ADULTICIDA della comunicazione (Allegato 1) e disporre con congruo anticipo (almeno 48 ore prima) l’affissione di apposti avvisi (secondo il modello Allegato 2) al fine di garantire la massima trasparenza e informazione alla popolazione interessata.

3. che i trattamenti adulticidi possano essere eseguiti negli spazi privati solo in via straordinaria e limitatamente al periodo 15 luglio - 15 settembre (questo periodo potrà essere modificato, sentita l’Azienda USL di Bologna, sulla base delle evidenze provenienti dai risultati del monitoraggio regionale dell’infestazione), nel rispetto delle prescrizioni e modalità di esecuzione regolamentate per legge, e delle “Linee Guida Regionali per il corretto utilizzo dei trattamenti adulticidi contro le zanzare 2016”;
In particolare:
- effettuare i trattamenti nelle ore crepuscolari – notturne, o nelle prime ore del mattino;
- evitare che persone e animali vengano a contatto con l’insetticida irrorato allontanandoli dalla zona del trattamento prima di iniziare l’irrorazione;
- accertarsi della avvenuta chiusura di porte e finestre;
- non direzionare la nube irrorata su alberi da frutta, e non irrorare qualunque essenza floreale, erbacea, arbustiva ed arborea durante il periodo di fioritura, dalla schiusura dei petali alla caduta degli stessi, nonché sulle piante che producono melata;
- in presenza di apiari nell’area che s’intende trattare o nelle aree limitrofe alla stessa, entro una fascia di rispetto di almeno 300 m, l’apicoltore deve essere avvisato con un congruo anticipo, in modo che possa provvedere a preservarle con le modalità che riterrà più opportune;
- coprire, o lavare dopo il trattamento, arredi e suppellettili presenti nel giardino;
- non irrorare laghetti, vasche e fontane contenenti pesci o che servano da abbeveratoio per animali di ogni genere, oppure provvedere alla loro copertura con appositi teli impermeabili prima dell’inizio dell’intervento;
- far frequentare l’area trattata soltanto dopo almeno 2 giorni dall’irrorazione;
- se nell’area sono presenti orti evitare il consumo di frutta e verdura per almeno 3 giorni, o quantomeno se ne consiglia un accurato lavaggio prima del loro consumo; si consiglia di coprire le verdure dell’orto con un telo impermeabile durante i trattamenti.

Ordinanza n. 4/2019

Allegato 1

Allegato 2

Collegamenti utili

Zanzara tigre online - Il sito della Regione Emilia Romagna e del Servizio Sanitario Regionale dedicato alla zanzara tigre

 

PODIS! Portale disinfestazione (a cura USLUmbria1)



PAES (Piano di Azione per l'Energia Sostenibile), link alle pagine dedicate nel sito dell'Unione Terred'Acqua.

 

Sportello Energia, presso il Comune, il 2° e 4° giovedì del mese, previo appuntamento.

Link al sito.

 

 BANDO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI (Regolamento Comunale per la concessione di finanziamenti e benefici economici ad Enti Pubblici e Soggetti Privati” modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 120 del 21.12.2000)

Per visualizzare il testo del bando e la modulistica CLICCA QUI

 

DEPOSITO PIANO ARIA INTEGRATO REGIONALE (PAIR2020)

L’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna, con deliberazione n. 115 dell’11 aprile 2017, ha approvato il Piano Aria Integrato Regionale (PAIR2020), che è entrato in vigore dal 21 aprile 2017, data di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione dell’avviso di approvazione.
Il Decreto Legislativo 155/2010 "Attuazione della direttiva 2008/20/CE relativa alla qualità dell'aria ambiente e per un'aria più pulita in Europa" demanda infatti alle Regioni la competenza a predisporre e adottare piani regionali di qualità dell'aria nel rispetto dei principi e delle finalità indicate nel medesimo decreto.
In Emilia Romagna il sistema di valutazione della qualità dell'aria mostra il superamento dei valori limite e dei valori obiettivo fissati dal D.Lgs. 155/2010 su diverse aree del territorio regionale; i parametri più critici sono il particolato atmosferico (PM10 e PM2,5), gli ossidi di azoto (NOx) e l'Ozono (O3).
La Regione pertanto, seguendo le disposizioni procedurali di cui all'art. 25 della Legge Regionale 20/2000, ha provveduto all'approvazione del PAIR.
Il Piano, che ha quale orizzonte temporale strategico di riferimento il 2020, prevede 94 misure per il risanamento della qualità dell'aria al fine di ridurre i livelli degli inquinanti sul territorio regionale e rientrare nei valori limite fissati dalla Direttiva 2008/50/CE e dal D.Lgs. 155/2010.
L’obiettivo del PAIR è la riduzione delle emissioni, rispetto al 2010, del 47% per le polveri sottili (PM10), del 36% per gli ossidi di azoto, del 27% per ammoniaca e composti organici volatili, del 7% per l’anidride solforosa e di conseguenza portare la popolazione esposta al rischio di superamento dei valori limite di PM10 dal 64% del 2010 all’1% nel 2020.
Sei gli ambiti di intervento del Piano: la gestione sostenibile delle città, la mobilità di persone e merci, il risparmio energetico e la riqualificazione energetica, le attività produttive, l’agricoltura, gli acquisti verdi della pubblica amministrazione (Green Public Procurement).

Documenti del Piano

Il Piano è inoltre depositato per la libera consultazione in formato digitale presso il Servizio Ambiente del Comune, in via 2 Agosto 1980 n. 118, 2° piano, negli orari di ricevimento del pubblico o previo appuntamento telefonico: 051/6818929.

Contatti

Sede municipale: 
Via 2 Agosto 1980, 118 - Sant'Agata Bolognese (BO)

logocentriestivi     

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DEI SERVIZI

logo

teatro bibiena

Meteo

Calendario Eventi

calendario

« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Eventi

MAURO BERRUTO - CAPOLAVORI

STAGIONE TEATRALE 2019/2020 COSE SUcCOSE

14/12/2019 21:00 - 23:30

TEATRO BIBIENA

SPETTACOLO DI TEATRO PER BAMBINI, RAGAZZI E FAMIGLIE

PINOCCHIO Una produzione Bam!Bam! Teatro con il patrocinio della Fondazione Nazionale Carlo Collodi scritto e diretto da Lorenzo Bassotto con Lorenzo Bassotto e Roberto Maria Macchi musiche di Fiorenzo Carpi scene realizzate da Lorenzo Bassotto e Roberto Maria Macchi audio luci di Claudio Modugno foto e video Barbara Rigon

06/01/2020 16:30 - 18:20

TEATRO BIBIENA